Buon Giorno a tutti,

Oggi vi illustrer˛ come fare un rag¨ di pesce. per rag¨ di pesce s'intende un miscuglio di aglio salsa di pomodoro olio peperoncino e pomodorini di stagione e poi ci si mescola il pesce che si triva che possono essere: lo scorfano, la spigola e l'orata. Vediamo in dettaglio come si procede. Cosa serve:

INGREDIENTI:
===============

1) Un pesce sfilettato (in genere in pescheria lo fanno) che pu˛ essere, scorfano, spigola o orata;

2) Olio extra vergine di olive q.b.;

3) Aglio;

4) Peperoncino q.b.;

5) Sale fino q.b.;

6) Salsa di pomodoro q.b.;

7) Pomodorini q.b.;

8) Prezzemolo q.b.;

9) Pecorino

10) Tegame

PROCEDIMENTO:
=================

Iniziamo alla preparazione di tali ingredienti. Prendere il tegame, versarci un p˛ di olio extra vergine d'olive, aglio schiacchiato con la lama del toltello, peperoncino, farlo soffriggere, quando Ŕ arrivato a temperatura che l'olio inizia a schioppettare e a schizzare Ŕ il momento buono di abbassare la fiamma togliere la padella e versarci qualche cucchiaio di salsa di pomodoro e qualche pomodorino di stagione (avendoli lavati in precedenza e tagliati in 4 parti). Rimette la padella sulla fiamma e tenerla leggermente semi-alta ma non alta senn˛ si brucia tutto con il coperchio. Intanto mettiamo l'acqua della pasta mettendoci sale grosso q.b., mentre si aspetta che bolle l'acqua si pu˛ nel frattemto preparare i filetti del pesce comprato. Si passa per bene sotto l'acqua e si tolgono i rimasugli di sangue che ci possono essere. Poi togliere il coperchio e metterci i filetti appena lavati dopo averli tamponati con della carta assorbente. Nel frattempo l'acqua dovrebbe giÓ bollire buttateci la pasta e dividete il tempo in due parti (es. se dice 10 min al dente di cottura voi ne fate 5), buttate la pasta e calcolate il tempo diviso in due parti. Nel frattempo controllate i filetti dovrebbero aver cambiato colore ed essere diventati di color rossiccio. Iniziate con una cucchiaietta di legno a farla a pottiglia una volta fatto sfumatela con il vino bianco mezzo bicchiere, alzate la fiamma affinchŔ non si evapora l'alcool e poi spegenete il gas. Fatto ci˛ prendete un pentolino (vi servirÓ per prendere l'acqua della pasta) e lo scola pasta scolate la pasta lasciando il gas accesso e poi cambiate padella portando il rag¨ sul gas lasciato acceso. Preparatevi il pecorino se vi ci piace. Poi in questa padella buttateci la pasta scolata e calcolate l'altra metÓ del tempo rimanente. Il pentolino che sta sotto vi servirÓ per accompagnare al termine la cottura della pasta. All'inizio buttateci tre mestolini di acqua in modo che nons i bruci e che non si attacchi e sopratutto che continui la cottura. Finito il secondo tempo, assaggiate la pasta se vi sembra cotta apotete aggiungere il pecorino farla saltare e rimescolare per bene. Altrimenti se non vi sembra cotta aggiungete lo stesso il pecorino e continuate a cuocerla buttandoci un mestolino d'acqua. Arrivati alla cottura ci aggiungete il prezzemo o intero o tritatouna bella rimescolata e la potrete servire a tavola.

Questo rag¨ di pesce Ŕ ben accompaganto da un vino bianco secco dai 12,5░ - 13░

Buon appetito !!!